HomeChi siamoDove siamoPrendere Appuntamento
Aree Tematiche
FAQ - Domande e Risposte
Area bambini e adolescenti / problemi scolastici e di apprendimento

valutazione cognitiva per DSA

Valutazione cognitiva per Diagnosi di DSA

TEST DI INTELLIGENZA

Per poter far certificare un bambino o un adolescente come DSA occorre somministrare dei test e valutare in base ai risultati ottenuti se effettivamente ci si trova davanti ad un disturbo di apprendimento certificabile, ben identificable all'interno di parametri precisi e categorie diagnostiche riconosciute.  
Per la valutazione di DSA occorre somministrare un test di intelligenza, in particolare il KABC o la WISC. Questi test possono essere fatti all'USL o privatamente, anche presso Synergia Centro Trauma.



La KABC misura i processi e le abilità cognitive di bambini e adolescenti dai 3 ai 18 anni. Il test valuta un’ampia gamma di abilità riferite ai processi sequenziali e simultanei, all’apprendimento, alla pianificazione e alle abilità cristallizzate.

• Misura un’ampia gamma di processi cognitivi.
• Facilità e flessibilità di somministrazione.
• Scala non verbale per bambini con disturbi dello spettro autistico o con deficit uditivi o linguistici.

 Il KABC II è utile perchè:

  • in ambito clinico fornisce informazioni utili per il processo diagnostico e la pianificazione di trattamenti;
  • in ambito educativo consente agli esperti di ottenere indicazioni utili per la definizione di progetti educativi.

Grazie ai subtest non verbali, è particolarmente adatta per la valutazione di bambini di lingua madre diversa dall’italiano e/o con deficit linguistici o uditivi o con disturbi dello spettro autistico.



Il test di WISCH è lo strumento clinico per eccellenza somministrato individualmente, per valutare le capacità cognitive dei bambini di età compresa tra i 6 e 16 anni. La struttura della scala è stata aggiornata per riflettere la teoria e la pratica della valutazione dei bambini, che implica un'attenzione crescente alla memoria di lavoro e alla velocità di elaborazione.
Con la WISC-IV si possono calcolare 5 punteggi compositi: un quoziente intellettivo totale (QIT) per rappresentare le capacità cognitive complesse del bambino, e 4 punteggi aggiuntivi: l'indice di Comprensione verbale (ICV), l'Indice di Ragionamento percettivo (IPR), l'Indice di Memoria di lavoro (IML), l'Indice di Velocità di elaborazione (IVE).


La WISC è utile per 

  • Ottenere una valutazione complessiva del funzionamento cognitivo generale.
  • Valutare e identificare doti intellettuali.
  • Individuare difficoltà di apprendimento.
  • Avere una guida nella pianificazione del trattamento e nelle decisioni di collocamento in strutture cliniche ed educative.
  • Ottenere informazioni cliniche per la valutazione neuropsicologica del bambino.


TEMPI E COSTI

Per la somministrazione di un test di intelligenza di vogliono circa due ore e mezza, e nella maggior parte dei casi lo si propone al bambino o al ragazzo in due volte, per evitare un sovraccarico di stress e concentrazione.
Il costo è sempre di almeno 250€ o più, perchè è un test lungo da fare e da codificare, ed inoltre ha un costo molto elevato l'acquisto stesso del test. 

 

wisc, kabc, test intelligenza, valutazione cognitiva, certificazione DSA, DSA, problemi scolastici, problemi scuola