HomeChi siamoDove siamoPrendere Appuntamento
Aree Tematiche
FAQ - Domande e Risposte
Cosa facciamo / emdr - cos'è e a cosa serve

emdr - cura ansia e stress

ansia_donnaMente e corpo nella cura dello stress

Sovente, persone che soffrono per lo stress, l'ansia o gli attacchi di panico sono più propense a cercare un aiuto nella medicina e solo dopo diversi riscontri dai medici, e magari alcuni tentativi di ricovero ospedaliero, si rassegnano a malincuore a recarsi dallo psicologo. E' difficile pensare che la mente in qualche modo soffra e mandi dei segnali che producono effetti fisici quali il batticuore, capogiri, mal di stomaco o di pancia, senso di allarme diffuso.

Eppure gli scienziati  e i ricercatori che si occupano di neuroscienze  ci hanno mostrato, in questo ultimo decennio, la stretta e continua interdipendenza tra attività psichica e reazioni fisiologiche. Nessuno oggi crede più che la mente e il corpo siano entità separate, che l'essere umano sia costituito da parti autonome tra loro; al contrario è visto come un insieme, corpo e cervello, che si sviluppa integrando i segnali di ogni sua parte assieme a quelli provenienti dall'esterno.

Le neuroscienze hanno spiegato anche che i sistemi nervoso, endocrino ed  immunitario costituiscono un sistema di monitoraggio dell'intero organismo, volto a garantirne la  regolazione e ad assicurarne l'equilibrio e l'adattamento all'esterno.
L'emisfero destro del cervello, preposto a permettere e consolidare l'attaccamento, regola gli stati corporei ed affettivi, elabora le informazioni socio-emotive, e controlla le funzioni vitali indispensabili alla sopravvivenza che consentono all'organismo di affrontare lo stress. 

Gli stressor più gravi sono le relazioni interpersonali disfunzionali e traumatiche ( soprattutto quelle vissute nell'infanzia), le esperienze dolorose, le separazioni, i lutti; oltre a questi, dobbiamo tener presente che tutti gli eventi nuovi  sono, per la mente, fattori stressanti.. La capacità di tollerare le novità e di affrontare il dolore mantenendo una regolazione dell'emotività è strettamente legata al funzionamento dell'emisfero destro del cervello. Questo si struttura durante i primi anni di vita del bambino nella relazione di attaccamento soprattutto con la figura materna ( o con la persona che si occupa  particolarmente di lui) relazione che influenza positivamente o negativamente la maturazione della struttura cerebrale e, quindi, lo sviluppo psicologico del bambino. In ogni individuo, dalla fase intrauterina, ai primi anni di vita,  fino agli eventi e alle relazioni  significative successivi, mente, corpo e contesto interagiscono nella strutturazione dell'organismo.


Perchè si sentiamo in ansia o stressati

Il sistema nervoso del bambino modula, attraverso processi emotivi e chimici, la regolazione dell'organismo, per garantirne l'adattamento all'ambiente in cui vive e quando vi è un eccesso di stimolazioni o al contrario una carenza di stimoli  si produce lo stress. Certi segnali (interni ed esterni) vengono trasformati in informazioni particolari per quell' individuo.
Divenuto adulto, quel soggetto può non riuscire a gestire certe esperienze, che per un'altra persona possono essere sopportabili o normali, mentre lui diventano particolarmente stressanti, e impedirgli quindi di attivare quella "auto- regolazione" interna , che sola può garantire di affrontare con serenità le esperienze nuove, difficili, dolorose.

Quando lo stress  in relazione a fattori soggettivi ed esterni  è troppo alto, diventa  un carico ed un sovraccarico psicologico e fisiologico che  può  innescare una catena di successive alterazioni nel funzionamento dell'organismo.  Il sovraccarico psicologico dovuto allo stress  può produrre sregolazioni emozionali e disturbi di ansia, con successivi rischi per la salute.


Perché l'EMDR funziona nella cura dello stress?

In questi anni l'EMDR si è affermata non solo per il trattamento del disturbo post traumatico da stress, dove sono stati evidenziati i suoi effetti positivi sul  funzionamento del Sistema Nervoso Centrale, ma anche per altri disturbi, originati dallo stress, che si trasformano in  disturbi fisici ( batticuore, tremito, stato di eccitazione nervosa, mal di testa, disturbi alimentari, disturbi dell'apparato genitale,ecc  ).

L'EMDR lavorando sulla stimolazione di entrambi gli emisferi cerebrali, ed utilizzando come punto di partenza per il lavoro terapeutico non soltanto i pensieri e le emozioni ma l'esperienza intera,anche negli aspetti: fisiologici e sensoriali, facilita questo legame tra mente e corpo. 
Questa terapia, infatti, offre la possibilità di mettere in rete (sia in senso fisiologico che psicologico: creando  insieme sia una rete di sensazioni che una rete di significati), e di intervenire sui pensieri e sui vissuti ma anche sulle sensazioni fisiche correlate: lo psicoterapeuta chiede sempre al paziente "dove sente il disturbo nel suo corpo?".

Le ricerche scientifiche compiute in questo campo  rivelano che , oltre agli effetti  benefici e rilassanti sul Sistema Nervoso Centrale, l'EMDR è efficace nella cura dello stress e dei disturbi di ansia e di attacchi di panico proprio perché, durante la rielaborazione degli eventi e delle situazioni stressanti,  produce una re-integrazione di tutti gli aspetti psicobiologici correlati per giungere ad una ristrutturazione dell'informazione.


La psicoterapia condotta con l'Emdr  parte dai seguenti assunti di base:

1.Pensieri, emozioni e reazioni fisiologiche  sono correlati tra loro

2.La relazione tra questi elementi incide sulla salute fisica, sul funzionamento del sistema nervoso, sui processi mnemonici, sui comportamenti e sul modo di relazionarsi dell'individuo.

3.Reintegrare queste connessioni aiuta la persona a costruire un significato del proprio disturbo d'ansia e quindi ne consente la guarigione.

Recuperare una integrazione mente-corpo perduta è un punto di forza notevole per l'EMDR, poiché il trattamento modifica i parametri fisiologici riducendo nel tempo l'iperattivazione da stress, e arriva ad attenuare e ad eliminare i  sintomi fisiologici prodotti dallo stress.
Potrebbero anche interessarti questi articoli...
emdr, terapia emdr, psicoterapia emdr, psicologo emdr, terapia ansia, psicoterapia ansia, cura ansia, cura stress,