HomeChi siamoDove siamoPrendere Appuntamento
Aree Tematiche
FAQ - Domande e Risposte
alcune malattie di bambini e ragazzi possono essere legate allo stress

            Bambini e adolescenti e malattie da stress


Sovente i bambini che vivono un disagio non lo dicono apertamente, ma il più delle volte lo esprimono attraverso l'alterazione delle funzioni corporee, come

blocco dell'evacuazionedelle feci, o anche enuresi (fare pipì a letto),

incubi
notturni,    
 tic  nervosi,        balbuzie,     alopecia,   

alcune  malattie della pelle,      
mal di testa,

Anche nell'adolescenza il disagio relazionale si può esprimere con una alterazione delle funzioni corporeee (anoressia, bulimia, enuresi, amenorrea). Questi disturbi corporei insorgono senza che il bambino o l'adolescente ne sia consapevole, egli non sa perché fa così. L'abitudine, indotta da una mentalità che pone al centro la medicina, è quella di ricorrere a farmaci e terapie mediche questi disturbi, nella speranza di una loro rapida soluzione.

In realtà il corpo si ammala perchè la mente  soffre.

Alcune malattie psicosomatiche insorgono perchè vi sono situazioni stressanti in famiglia, come le separazioni molto conflittuali tra i genitori, dove il bambino assiste ai litigi o anche a momenti di violenza, o viene utilizzato dagli adulti per scaricare le loro tensioni. Oppure succedono momenti difficili della vita degli adulti (un lutto, la perdita del lavoro, una grave malattia) che incidono sul bambino, producendo stress. A volte i bambini si ammalano quando i genitori, senza esserne consapevoli, li danneggiano e li fanno soffrire..


Quale aiuto si può dare?


Lo psicologo aiuta i genitori a:
  • riconoscere i segnali di disagio e a interpretarne il significato
  • modificare eventuali comportamenti che producono somatizzazioni nel bambino
  • migliorare la comunicazione tra il bambino e i suoi genitori.

Lo psicologo aiuta i bambini e gli adolescenti a:
  • attribuire un significato ai sintomi fisici che provocano dolore
  • superare l'impotenza di fronte al dolore (il pensiero "ho mal di testa e non posso farci nulla" aumenta il dolore)
  • imparare a regire in modo diverso alle situazioni stressanti, senza ammalarsi
  • conoscere meglio le proprie emozioni ed a padroneggiarle
  • usare tecniche di rilassamento e comportamentali per superare e guarire il dolore senza usare farmaci

Aiutare i bambini che si ammalano è un modo per prevenire  patologie più gravi dell'adulto.
psicologo bambini Torino, psicologo bambini Moncalieri, psicologia infantile, psicologo adolescenti, adolescenti ribelli, psicologo infantile, psicologa infantile, adolescenti problemi, tic bambini, ansia bambini, mal di pancia bambini, enuresi, pipi' letto, alopecia bambini, stress bambini, malattie psicosomatiche bambini, paure bambini, incubi bambini, malattie pelle bambini, emicrania bambini, mal di testa bambini